progettazione acustica - isolamento acustico - insonorizzazione industriale

La progettazione acustica: applicazioni di una disciplina a servizio delle industrie e dell'edilizia civile

L'acustica

L'acustica è una branca della fisica che studia il suono, le sue cause, la sua propagazione e la sua ricezione.

In particolare occorre prestare particolare attenzione in ambienti che devono avere particolari caratteristiche acustiche.

Quali auditorium e teatri e negli ambienti particolarmente rumorosi.


La progettazione acustica nell'edilizia civile

progettazione acusticaNell'edilizia civile la disciplina della progettazione acustica studia come si propaga il suono da un ambiente all'altro e calcola il giusto grado di isolamento acustico in relazione alle caratteristiche fisiche degli elementi dell'edificio che dividono le stanze, i diversi piani e, in generale, l'ambiente esterno da quello interno.

Nella progettazione acustica di particolari ambienti, come teatri, auditorium e sale d'incisione, è necessario l'intervento di consulenti acustici altamente specializzati in grado di eseguire simulazioni computerizzate per ottenere il migliore risultato geometrico per la propagazione del suono.



La progettazione acustica per l'insonorizzazione industriale

progettazione acustica: insonorizzazione industrialeLa progettazione acustica non trova applicazione esclusivamente in ambito civile, ma anche in quello industriale.

Spesso le industrie presentano processi produttivi particolarmente rumorosi.

In questi casi è indispensabile controllare la propagazione del rumore mediante interventi di insonorizzazione industriale, valutati con una corretta analisi di progettazione acustica.



Il protocollo della progettazione acustica

In tutti i casi in cui si rivela necessario uno studio di progettazione acustica, è fondamentale che venga rispettato un protocollo al fine di valutare correttamente gli interventi più opportuni e di dimensionare correttamente i dispositivi di assorbimento-isolamento acustico.

Per prima cosa, cioè, dovranno essere identificate le sorgenti di rumore; successivamente, tenendo in considerazione gli ingombri strutturali ed impiantistici esistenti, si dovranno valutare diverse ipotesi di intervento, fino alla definizione di un progetto specifico di insonorizzazione.

Una progettazione acustica eseguita a regola d'arte, deve infine prevedere il collaudo e la verifica dei risultati ottenuti con gli interventi messi a punto.




Abbiamo dedicato una sezione alla presentazione delle migliori aziende italiane che si occupano di progettazione acustica »
Consultando questa sezione troverai sia la descrizione delle ditte e della loro attività, sia esempi pratici di interventi da loro eseguiti.

Se, invece, desideri informazioni su un'esperienza diretta riguardante la progettazione acustica, visita la pagina dei case history»
Matis Insonorizzazioni
Matis Insonorizzazioni Srl

operiamo con esperienza nel settore della progettazione acustica eseguendo interventi di isolamento acustico, insonorizzazione industriale, trattamenti ambientali, realizzazioni di auditorium, sale d'incisione e teatri.


Per informazioni chiamaci
dal lunedì al venerdì



Tel. 0522 90.03.21

oppure visita il sito
www.matisinsonorizzazioni.com


progettazione acustica: auditorium di Terni

esempi di progettazione acustica
di Matis Insonorizzazioni

progettazione acustica: una piscina















NEWS

  • Supergeometra, il Miur al lavoro per l'avvio della laurea triennale
    02/09/2015 – Il Ministero dell’Istruzione (Miur) ha avviato l’iter per l'istituzione del nuovo corso di studi per la formazione del "geometra laureato".   L’istruttoria è stata avviata lo scorso 30 luglio, quando il presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, Maurizio Savoncelli, è stato ricevuto dal ministro dell’istruzione Stefania Giannini, per illustrarle in dettaglio i contenuti del progetto di riforma del percorso di accesso alla professione.    Laurea triennale per geometri: il progetto Il progetto prevede l’istituzione di un nuovo corso di laurea, inserito nella classe L7- ingegneria civile e ambientale, e la modifica al DPR 328/2001 per l’attribuzione delle competenze professionali al “geometra laureato”.   I punti fondamentali della laurea sono i seguenti: - curricula fissati, cioè contenuti del corso di laurea non modificabili..Continua a leggere su Edilportale.comfonte: http://www.edilportale.com(riproduzione riservata)
  • Tax credit alberghi: dal 12 al 15 ottobre le domande per le spese del 2014
    02/09/2015 - Il 15 settembre si apre la procedura per usufruire del Tax credit sulle spese sostenute nel 2014 per la riqualificazione delle strutture ricettive. Infatti dalle ore 10:00 del 15 settembre 2015 fino alle ore 16:00  del 9 ottobre 2015 (fase preparatoria) il legale rappresentante dell’impresa potrà registrarsi sul Portale dei Procedimenti e caricare l’istanza e l’attestazione di effettività delle spese sostenute. Successivamente  dalle ore 10:00 del 12 ottobre 2015 alle ore 16:00 del 15 ottobre 2015 (Click day) si potrà concludere il procedimento con l’invio telematico dell’istanza.   Per chiarire come compilare le domande e come funziona il Tax Credit, il Ministero dei Beni e delle Attività Produttive (Mibact) ha pubblicato un Vademecum che sintetizza le modalità per il riconoscimento del credito di imposta per la riqualificazione delle strutture alb..Continua a leggere su Edilportale.comfonte: http://www.edilportale.com(riproduzione riservata)
  • Riparte la prossima settimana la riforma del Codice Appalti
    02/09/2015 – Riprende la prossima settimana alla Camera l’esame del disegno di legge per la riforma del Codice Appalti. Il testo, lo ricordiamo, è stato approvato dal Senato prima della pausa estiva. Nel suo iter alla Camera sono già previsti quasi cinquecento emendamenti che non dovrebbero però stravolgere l’impianto della norma.   L’approvazione del disegno di legge delega costituisce il primo step per recepire le Direttive 2014/23/Ue sui contratti di concessione, 2014/24/Ue sugli appalti pubblici (che abroga la direttiva 2004/18/CE) e 2014/25/Ue sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali (che abroga la direttiva 2004/17/CE).   Nei sei mesi successivi all’approvazione il Governo dovrà varare una serie di decreti legislativi rispettando il divieto di gold plating. Nella normativa italiana non si potranno cioè&n..Continua a leggere su Edilportale.comfonte: http://www.edilportale.com(riproduzione riservata)
  • Patent Box, ok alla tassazione agevolata sulle opere di ingegno
    02/09/2015 – È stato pubblicato sui siti del ministero dello Sviluppo economico e del Ministero dell’Economia il decreto sul “Patent Box”. La norma, che prevede una tassazione agevolata sui redditi derivanti dalle opere di ingegno, è in corso di registrazione da parte della Corte dei Conti.   Il decreto, che rientra nella strategia messa a punto dal Tavolo “Finanza per la Crescita” e attua quanto previsto dalla Legge di Stabilità per il 2015, introduce uno sgravio fiscale per brevetti, marchi, software protetti da copyright, disegni e modelli giuridicamente tutelati.   L’agevolazione consiste in una deduzione dal reddito pari al 30% nel 2015, al 40% nel 2016 e al 50% dal 2017.   Il reddito agevolabile è quello che deriva dall’uso diretto del bene immateriale.   Per determinare la quota di reddito che beneficia del regime agevolato bisogna effettuare il rapporto tra i costi di ricer..Continua a leggere su Edilportale.comfonte: http://www.edilportale.com(riproduzione riservata)